Federico Motta Editore festeggia il 95° anniversario

Federico Motta Editore logo

Punto di riferimento nel panorama editoriale italiano, Federico Motta Editore festeggia il suo 95° anno di attività. Fondato a Milano nel 1929, l’iconico Editore milanese ha alle spalle un percorso che fonde tradizione e modernità.

Cliché Motta” è il nome con cui il fondatore Federico Motta, esperto zincografo e fotoincisore, avviò il primo nucleo di quella che sarebbe poi diventata una nota Casa Editrice, e che all’epoca si presentò al mondo come un’impresa specializzata nella riproduzione fotomeccanica. Il simbolo del Torcoliere, scelto per rappresentare l’identità dell’azienda, è un richiamo diretto alla stampa di libri antichi e alle radici topografiche di Federico Motta Editore. Nel corso dei suoi 95 anni di attività, la Casa Editrice ha curato e pubblicato enciclopedie, collane per i giovani, riviste di moda, volumi di architettura, arte e fotografia; ha collaborato con figure di spicco quali Umberto Eco e Margherita Hack e ha lavorato al fianco di istituzioni e aziende di prestigio.

Da sempre centrale nella propria attività, la ricerca dell’innovazione è un tratto distintivo di Federico Motta Editore. Numerosi gli strumenti innovativi che nel tempo l’Editore ha proposto ai suoi lettori: dalle Tavole Transvision alle VHS, dai compact disk ai Sonobox. E poi i progetti realizzati attraverso un uso creativo e didattico della rete come “Internet TV” e “Internet Motta Club”. La straordinaria capacità di adattarsi alle nuove tendenze ha contribuito a farle ottenere una moltitudine di riconoscimenti: tra questi l’Ambrogino d’Oro (1980) e il Pirelli InterNETional Awards (2007).

Con alle spalle una storia ricca di successi, Federico Motta Editore ha contribuito, e continua a farlo, alla diffusione della cultura e della conoscenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × 3 =