Maurizio Rota, True Italian Experience: Italia in testa alle preferenze dei viaggiatori

Maurizio Rota, Vice Presidente e Amministratore Delegato di True Italian Experience

È guidata da Maurizio Rota True Italian Experience: la società di Assist Group, specializzata nella promozione del turismo incoming in Italia, monitora costantemente i trend avvalendosi dell’Osservatorio permanente progettato internamente all’azienda utilizzando tecnologie innovative. L’Osservatorio TIE, attraverso l’utilizzo del sistema WOSM©, è in grado infatti di vagliare più di 25 milioni di fonti web, 88 piattaforme di social network e oltre 120mila testate media per aver un quadro aggiornato in tempo reale su andamento e tendenze legate ai flussi turistici. Dall’analisi di questi dati è quindi possibile ricavare le indicazioni funzionali a uno sviluppo ottimale del settore.

L’Osservatorio di True Italian Experience ha permesso di rilevare come siano sempre più i viaggiatori che scelgono l’Italia come meta principale delle proprie vacanze. Lo spiega Maurizio Rota, Vice Presidente e Amministratore Delegato della società: l’Italia è al terzo posto tra i Paesi più noti al mondo, scelta come meta di viaggi per la natura, la cultura e il benessere. I dati indicano come i giovani turisti stiano progressivamente modificando le proprie preferenze in merito a destinazioni e tipologie di viaggio. Prima della pandemia il turismo giovanile in Italia era focalizzato principalmente su motori e moda. Nel post pandemia la fascia d’età tra i 14 e i 34 anni mostra un crescente interesse per la cultura e l’arte italiana. E in quest’ottica assumono sempre più rilevanza, anche nel mondo del turismo, la digitalizzazione e l’innovazione: una direzione che True Italian Experience ha intercettato da tempo, come ha spiegato in diverse occasioni l’AD Maurizio Rota. “True Italian Experience intercetta i trend del settore turistico offrendo pacchetti e soluzioni esperienziali esclusive che vanno incontro alle esigenze di ogni singolo viaggiatore”: la personalizzazione dell’approccio ne costituisce il valore aggiunto in quanto non solo arricchisce l’esperienza del turista ma contribuisce anche a un più ampio riconoscimento internazionale dell’Italia come meta turistica di primo ordine.

Per maggiori informazioni:

https://www.youtube.com/watch?v=c-_vI6Qatlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

20 − tredici =