Arte

Jago e la sua opera di denuncia: un bambino di marmo a Piazza Plebiscito

Lo scorso 5 novembre Napoli si è risvegliata con un nuovo pezzo d’arte nel cuore della città. I primi passanti della giornata hanno trovato proprio lì, al centro di uno dei luoghi simbolo del capoluogo partenopeo, Piazza Plebiscito, una grande scultura di marmo raffigurante il corpo di un neonato.  È l’opera dell’artista e imprenditore italiano Jacopo Cardillo, in arte Jago, nato a Frosinone nel 1987 e molto amato in Italia e all’estero. Vive infatti a New York e lavora tra Italia, USA e Cina dove tiene anche diversi corsi in scuole, università e accademie. La scultura in questione rappresenta un neonato bianco, immobile e rannicchiato di un metro e sessantacinque di lunghezza, altrettanti di larghezza, e sessantaquattro centimetri di altezza. Un enorme bimbo in posizione fetal...

Read More